Mousse di fichi

Ricetta di Mousse di fichi

2 Voti | 0 Commenti

Dolce molto amato dai cugini d’Oltralpe, la mousse è una crema dalla consistenza densa che si può preparare con ingredienti freschi. Dessert ideale, che fa a meno del pan di spagna, tutta la sua corposità e consistenza si concentra nella preparazione a base di uova, panna e gelatina. La frutta, come quella usata per la nostra ricetta, si presta molto bene alla preparazione del dolce al cucchiaio. In alternativa, si possono usare anche creme, cioccolato, uova e aromi vari.

  • 10-20 min
  • 4
  • Medio
  • Dolci&Desserts

Ingredienti

  • 2 fogli

    di gelatina

  • 200 ml

    di panna da montare

  • 8

    fichi freschi

  • 2 cucchiai

    di zucchero

  • 2 albumi

    d'uovo

  • 1 pizzico

    di cacao in polvere

Preparazione: Mousse di fichi

Step 1
Step 2
Step 3
  • Step 1

    Mettete le foglie di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 min. Scaldate 30 ml di panna da montare nel microonde e aggiungete la gelatina ammorbidita perché si fonda.

  • Step 2

    Pelate i fichi e tritate la polpa, lasciandone un paio interi che userete per decorare la mousse.

  • Step 3

    Montate i 170 ml di panna restanti con metà dello zucchero. Montate gli albumi a neve con l'altra metà.

  • Step 4

    Mescolate i fichi con la gelatina. Aggiungete gli albumi montati, mescolate con cura e aggiungete la panna montata. Girate delicatamente il composto.

  • Step 5

    Versate la mousse di fichi nelle coppe e lasciate riposare nel frigorifero per 3 ore.

  • Step 6

    Servite le coppe spolverando la superficie con un poco di cacao e alcune rondelle di fico fresco per decorare.

Potete servirla da sola, a fine pasto, oppure accompagnarla a pasticcini e biscotti. Un bicchierino di rosolio o vino dolce e liquoroso completa il dessert del giorno!

Consigli di preparazione: Mousse di fichi

Trucco: Il segreto della frutta matura

Per la migliore riuscita di questo dolce è importante saper scegliere la frutta matura al punto giusto. Nel caso dei fichi, il dettaglio da prendere in considerazione è la buccia. Se questa è arricciata, significa che il frutto è maturo. Inoltre, per pulirli bene, evitate di lavare i fichi sotto l’acqua. Usate, piuttosto, un panno umido da passare sulla buccia. 

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow