Crescia pasquale

Ricetta di Crescia pasquale

1 Voti | 0 Commenti

Se vogliamo trovare un corrisponde natalizio alla crescia, questo sarebbe il panettone, con la differenza che non si tratta di un dolce. È detta anche pizza di formaggio, ma la forma di panettoncino la rende  piuttoso una torta salata sui generis. Si compone, infatti, soprattutto di formaggio e sarà perfetta come antipasto per una tavola festiva ancorata alla tradizione gastronomica italiana, da accompagnare, magari, con affettati misti.

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Snack e aperitivi

Ingredienti

  • 300 g

    di farina 00

  • 1/2

    panetto di lievito di birra

  • 100 g

    di formaggio grattugiato

  • 2

    uova BIO

  • 1/2 cubetto de

    I Dadi Star Vegetale -30% sale

  • 150 g

    di provola

  • 100 g

    di emmental o fontina

  • 1/2 bicchiere

    di latte

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Crescia pasquale

Sciogliete il lievito in una ciotola, in poca acqua tiepida. A parte, tagliate a cubetti la provola e la fontina (o emmental). In una ciotola capiente, disponete 200 g di farina e il lievito; unite 1 uovo sbattuto, il latte e il formaggio grattugiato. Mescolate bene sino ad ottenere un impasto omogeneo.
Step 1
  • Step 1

    Sciogliete il lievito in una ciotola, in poca acqua tiepida. Per insaporire, aggiungete 1/2 cubetto de I Dadi Star - Vegetale -30% sale. A parte, tagliate a cubetti la provola e la fontina (o emmental). In una ciotola capiente, disponete 200 g di farina e il lievito; unite 1 uovo sbattuto, il latte e il formaggio grattugiato. Mescolate bene sino ad ottenere un impasto omogeneo.

  • Step 2

    Aggiungete quindi i formaggi a cubetti e la restante farina. Impastate bene: il composto dovrà risultare mobido ma elastico. Ungete delle formine in metallo e riempitele per 2/3 con l’impasto.

  • Step 3

    Lasciate lievitare in un posto caldo; quando avrà raggiunto la corretta lievitazione, spennellate con 1 uovo sbattuto e infornate in forno già caldo a 180°C per 20 min.

Come per molte ricette che ci arrivano dalla tradizione popolare l'origine della ricetta è incerto, però nasce certamente dalla saggezza contadina. Per prepararla, infatti, si possono usare anche gli avanzi del formaggio rimasti nel frigorifero. Un vero e proprio piatto da ricilaggio saporito e gustoso.

Consigli di preparazione: Crescia pasquale

Trucco: aggiungere il formaggio grattugiato

Unite all’impasto della crescia anche del formaggio grattugiato, prima dell’aggiunta dei formaggi a cubetti: il composto risulterà morbito e la crescia più saporita.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow