4 zuppe divertenti

Consigli di presentazione

4 zuppe divertenti

2 Voti | 0 Commenti

È venuto il momento di sfoderare il vostro talento per preparare creme e zuppe di verdura, di carne o di pesce. Sono perfette per inaugurare la stagione fredda che coincide con l’inizio della scuola e la routine del lavoro.

In quest’articolo pensiamo ai bambini e a come rendere più appetibili e divertenti le zuppe che spesso non incontrano il loro favore.

Non è sempre facile riuscire a fare mangiare la verdura ai piccoli di casa, figuriamoci una zuppa, soprattutto quelle a base di tuberi e verdure particolarmente sane, come la barbabietola.

Ma anche per zucchine, carne e pesce, la vita in tavola non risulta facile quando sono i bambini a dovervi affondare il cucchiaio.

Oggi vi proponiamo quattro zuppe e creme che, grazie a colore, presentazione e qualche astuzia in più, possono rendervi la vita più facile in giorno in cui avete deciso che è proprio l’ora di un piatto caldo e nutriente.

La più ostica: la barbabietola

La barbabietola è una pianta molto sana, addirittura il succo, in quanto a proprietà alimentari, viene paragonato al latte materno. Quante mamme vorrebbero che i loro figli traessero giovamento dal suo alto contenuto di zuccheri, sali minerali e vitamine! Però, non è affatto facile farla “mandare giù” ai bambini. I nostri cuochi si sono impegnati per rendere questa ricetta più appetibile e divertente: provate a servirla contornata con croccanti chips di verdure!

Il colore per attirare i più reticenti

A volte basta veramente poco: una ciotola del colore preferito, un cucchiaio che ricorda un gioco e la zuppa di zucchine va giù più facilmente. Lasciate che i bambini più piccoli giochino con cucchiai di gomma e servite questa sana crema di verdura in ciotole colorate (pare che i colori accesi abbiano particolarmente successo!). Qualche giocattolo sulla tavola per distrarli di tanto in tanto può essere la soluzione tra una cucchiaiata e l’altra.

La crosta che si frantuma

Le polpette sono il piatto più facile in presenza di bambini, ma quando si accompagnano al brodo di verdure … arrivano le difficoltà. L’astuzia consiste nel racchiudere questo piatto brodoso di carne e verdure in una sfoglia, presentarlo in tazzoni e “armare” i vostri figli di cucchiai con cui ridurre a pezzettini la superficie della crosta. Vince chi mette in bocca il primo cucchiaio di zuppa. Un gioco che li conquisterà!

Una zuppa con tentacoli

In questo caso, la coalizione tra i colori accesi degli zucchini freschi e un pesce con i tentacoli, come i moscardini, potrebbero fare al caso vostro. È assolutamente lecito (e doveroso) farli giocherellare con i tentacoli dei polpetti prima che finiscano in pentola: il gioco, poi, continuerà anche a tavola!

 

 

Quali sono le vostre astuzie per fare mangiare la zuppa ai bambini? Raccontateci e inviateci le vostre ricette!

 

 

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow