Tortelli di zucca, burro e salvia

Ricetta di Tortelli di zucca, burro e salvia

4 Voti | 0 Commenti

Arriva da Mantova e dai suoi dintorni la tradizione di farcire i tortelli con un ripieno alla zucca! Saporiti e con quel tipico gusto agrodolce, i tortelli si preparano in casa in periodi di feste natalizie. Sono perfetti conditi con una salsa a base di burro e salvia. E se avete dimenticato, o non avete mai saputo, come si preparano, date un'occhiata alla nostra ricetta!

  • 40-60 min
  • 4
  • Medio
  • Primi

Ingredienti

  • 400g

    di farina 00

  • 2

    uova

  • 300g

    di zucca mantovana

  • 1 cubetto

    de I Dadi Star - Vegetale

  • 80g

    di amaretti

  • 50g

    di parmigiano grattugiato

  • 80g

    di burro

  • 2

    rametti di salvia

  • 1 pizzico

    di noce moscata

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe

Preparazione: Tortelli di zucca, burro e salvia

Preparate l’impasto per la pasta fresca: sulla spianatoia, formate una fontanella con la farina al centro, mettete le uova, un pizzico di sale e lavorate energeticamente sino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciatelo riposare per 15 min. e nel frattempo preparate il ripieno.
Step 1
Mondate la zucca, pelatela, privatela dei semi e tagliatela a tocchetti.  In una pentola, cuocete per 15 min. la zucca in un brodo preparato con acqua e 1 Dado Star Vegetale. Scolatela e schiacciatela con una forchetta.
Step 2
Disponete in una ciotola la zucca, unite gli amaretti sbriciolati, il formaggio grattugiato e la noce moscata. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e aggiustate di sale e pepe. Quindi, preparate le sfoglie tirandole con un mattarello o con l’aiuto dell’impastatrice. La sfoglia dovrà risultare non troppo sottile per evitare che si rompa in cottura; l’ideale è avere una sfoglia dello spessore di 2 mm. Farcite la prima sfoglia aiutandovi con un cucchiaino e ricoprite con un’altra sfoglia; poi usando un taglia-ravioli o uno stampino quadrato, date forma ai ravioli. Cuoceteli in abbondante acqua salata, scolateli dopo che saranno venuti a galla un paio di volte e fateli saltare in padella con il burro fuso e con la salvia fresca. Serviteli ben caldi.
Step 3
  • Step 1

    Preparate l’impasto per la pasta fresca: sulla spianatoia, formate una fontanella con la farina al centro, mettete le uova, un pizzico di sale e lavorate energeticamente sino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciatelo riposare per 15 min. e nel frattempo preparate il ripieno.

  • Step 2

    Mondate la zucca, pelatela, privatela dei semi e tagliatela a tocchetti. In una pentola, cuocete per 15 min. la zucca in un brodo preparato con acqua e 1 cubetto de I Dadi Star - Vegetale. Scolatela e schiacciatela con una forchetta.

  • Step 3

    Disponete in una ciotola la zucca, unite gli amaretti sbriciolati, il formaggio grattugiato e la noce moscata. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e aggiustate di sale e pepe. Quindi, preparate le sfoglie tirandole con un mattarello o con l’aiuto dell’impastatrice. La sfoglia dovrà risultare non troppo sottile per evitare che si rompa in cottura; l’ideale è avere una sfoglia dello spessore di 2 mm. Farcite la prima sfoglia aiutandovi con un cucchiaino e ricoprite con un’altra sfoglia; poi usando un taglia-ravioli o uno stampino quadrato, date forma ai ravioli. Cuoceteli in abbondante acqua salata, scolateli dopo che saranno venuti a galla un paio di volte e fateli saltare in padella con il burro fuso e con la salvia fresca. Serviteli ben caldi.

  • Step 4

    Farcite la prima sfoglia aiutandovi con un cucchiaino e ricoprite con un’altra sfoglia; poi usando un taglia-ravioli o uno stampino quadrato, date forma ai ravioli. Cuoceteli in abbondante acqua salata,scolateli dopo che saranno venuti a galla un paio di volte e fateli saltare in padella con il burro fuso e con la salvia fresca. Serviteli ben caldi.

Vi abbiamo incuriosito? Sapevate che questa ricetta è rimasta per anni legata al suo territorio? Il fatto che la zucca non fosse considerato un ortaggio degno di nota, l'ha per molto tempo relegata a ruoli regionali o secondari (la zuppa). Oggi, però, si è capito che, oltre a essere una verdura ricca di proprietà, la si può usare in diverse combinazioni: nei ripieni, come contorno, nelle torte salate, nei risotti ... Auguriamo alla zucca molto successo in cucina!

Consigli di preparazione: Tortelli di zucca, burro e salvia

Trucco: cuocere la zucca con il dado

Cuocete la zucca nel brodo preparato con 1 cubetto de I Dadi Star - Vegetale: la renderà più saporita e anche il ripieno risulterà più gustoso.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow