Crocchette di zucchine al ragù

Crocchette di zucchine al ragù

1 Voti | 0 Commenti

Le crocchette di zucchine al ragù sono delle deliziose polpettine da presentare in tavola in abbinamento a un semplice contorno. Prepariamole insieme! 

Come prepariamo le crocchette di zucchine al ragù

La composizione delle crocchette di zucchine al ragù presenta numerosi elementi di originalità. Intanto, si preparano con una versatile e saporita verdura estiva, poi si farciscono con il GranRagù Star con i Funghi Porcini. Con questo diamo un taglio ai tempi di preparazione, come sempre avviene quando utilizziamo il sugo, il brodo o il pesto già pronto. All'interno, si profumano con la salvia e il rosmarino, mentre all'esterno si decorano con i semi di sesamo.

Queste crocchette sono un piatto semplice ma completo, si possono servire come secondo in abbinamento a un contorno di verdure, come piatto unico, oppure possono fungere da originali antipastini, apripista di un pranzo o una cena. Non spaventatevi per l'elaborazione della ricetta, non dovrete fare altro che mescolare gli ingredienti, appallottolarli con le mani, formare le crocchette e farle saltare in padella.  

Le crocchette sono un piatto molto usato nella gastronomia mediterranea. Si preparano in tutti i paesi del Bacino Mediterraneo e non solo. In Spagna esiste persino il giorno della crocchetta che si celebra il 16 gennaio. Pare comunque che le origini di questo piatto risalgano alla Francia, anche se sono molto più popolari in altre nazioni (come ad esempio i Paesi Bassi) o in regioni specifiche, come la Sicilia.

Le crocchette tendono ad avere una forma ovale e, in funzione della composizione degli ingredienti, si distinguono quelle di carne, di pesce, di patate, di funghi, di prosciutto e formaggio ... o di verdure tout court, come è il caso del nostro saporito piatto di zucchine.

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Secondi

Ingredienti

  • 3

    zucchine

  • 1

    uovo bio

  • 2 cucchiai

    di pangrattato

  • 1 confezione

    di GranRagù Star con Funghi Porcini

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe

  • 1 cucchiaio

    di semi di sesamo per decorare

  • 2 rametti

    di salvia e rosmarino

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Crocchette di zucchine al ragù

Lavate le zucchine e grattuggiatele in una ciotola. A parte, tritate la salvia e il rosmarino.
Step 1
In un contenitore, condite il pan grattato con pepe, salvia e rosmarino tritati.
Step 2
  • Step 1

    Lavate le zucchine e grattuggiatele in una ciotola. A parte, tritate la salvia e il rosmarino.

  • Step 2

    In un contenitore, condite il pan grattato con pepe, salvia e rosmarino tritati; aggiungete le uova e poi le zucchine. Mescolate bene. Formate delle crocchette cilindriche e cuocetele in forno per 15 min. a 200° C.

  • Step 3

    In un pentolino, scaldate il GranRagù Star con Funghi Porcini e fatevi saltare le crocchette. Decorate con semi di sesamo e servite. Ottimo antipasto o finger food.

Se, con la nostra ricetta, vi è venuta voglia di sbizzarrirvi nella preparazione di diversi tipi di crocchette, ecco di seguito un nutrito elenco con cui giocare un po' tra i fornelli e in tavola.

Le crocchette con i funghi si possono preparare con gli champignon in tutte le stagioni ma sono ancora più saporite se le farciamo con i funghi porcini arrivati freschi dal bosco. Quelle con il riso possono essere un piatto unico o un'originale alternativa al primo piatto. Quelle con il cinghiale sono consistenti e raffinate, soprattutto se le preparate seguendo i nostri suggerimenti e se le accompagnate con una salsina ai frutti rossi: una commistione saporita che non manca di originalità. 

Ci sono poi le crocchette con il pesce di cui troverete numerose varianti nel sito Star. Tra queste: crocchette di pesce e patate, crocchette di baccalà, crocchette di patate e sgombro

Come preferite preparare e degustare le vostre crocchette? Fatecelo sapere!

Consigli di preparazione: Crocchette di zucchine al ragù

A volte, la pasta delle crocchette si appiccica alle mani. Sapete come fare per evitare questo fastidio durante la preparazione? A mano a mano che fate le palline, inumidite le dita con l'acqua fredda. In questo modo, le potete impanare senza difficoltà.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow